Slur: il nemico subdolo della qualità di stampa

Slur: il nemico subdolo della qualità di stampa

Lo slur è caratterizzato dallo slittamento dell’immagine stampata: i punti sono distorti nella direzione di stampa, tipicamente allungati, e presentano una forma ovale. Questa condizione è causata dallo slittamento sul punto di contatto e di pressione tra la matrice e il substrato e/o anche tra la matrice e il rullo anilox.

L’immagine stampata appare come allungata, mostrando in genere un alone di inchiostro attorno ai bordi dei grafismi, e spesso un vuoto, o un’area più chiara, nel mezzo.

Lo slur ha quindi 2 aspetti principali:

  • deformazione dell’immagine stampata;
  • accumulo di quantità indesiderate di inchiostro sulla spalla del grafismo immediatamente al di sotto della superficie di stampa.

Lo slur di solito si verifica lungo la direzione di stampa, tuttavia, nella stampa del cartone ondulato, dove il substrato è costituito da fogli singoli, può anche apparire in altre direzioni.

C’è un errato rotolamento tra anilox, matrice e substrato.

Nel punto di stampa, dove la matrice e il nastro ammortizzato vengono compressi, la superficie della lastra deve correre alla stessa velocità della superficie del substrato e della superficie dell’anilox.

Quando queste velocità non sono sincrone, la superficie della matrice e l’inchiostro slitteranno sul substrato e sull’anilox.

A seconda della posizione della superficie della lastra rispetto alla circonferenza effettiva del passo di stampa, la lastra potrebbe correre più veloce o più lenta, causando due problemi diversi.

La matrice correrà più velocemente rispetto all’altra superficie per uno o più dei seguenti motivi:

  • matrice troppo spessa o troppo dura;
  • nastro di montaggio troppo spesso o troppo duro;
  • diametro di montaggio dello sleeve troppo ampio.

La matrice correrà più lentamente rispetto all’altra superficie per uno o più dei seguenti motivi:

  • diametro di montaggio dello sleeve troppo stretto che non considera la compressione di stampa;
  • lastra troppo morbida o sottile;
  • nastro di montaggio troppo morbido o sottile.

Controllare e correggere se necessario tutti gli spessori e i diametri dei componenti:

  • controllare il diametro esterno della manica;
  • controllare che lo spessore del cliché e del nastro siano entro le tolleranze;
  • controllare il calibro del supporto di stampa.

Correggere entrambe le pressioni: anilox su lastra e lastra su stampa.

Utilizzare le tacche di controllo di slur nei test di stampa per valutare e misurare lo slittamento.

Considerare di eseguire un check-up approfondito e un test di ottimizzazione.

By |2018-07-30T00:04:26+00:00luglio 26th, 2018|Categories: Stampa, Risoluzione problemi|Tags: |0 Comments

Leave A Comment