Cosa significa “punto minimo”?

Cosa significa “punto minimo”?

L’informazione sul punto minimo indica qual è la dimensione del punto minimo di stampa che appare sulla lastra.

Questa dimensione è normalmente espressa in micron (μm), o, meno comunemente, come una percentuale di una data lineatura, ed è impostata come soglia nella fase di scrittura della lastra per ottenere tale dimensione sulla lastra finita.

Questa impostazione viene definita durante le procedure di scrittura e processo delle lastre per garantire che non vi sia alcun punto con dimensioni più piccole sulla lastra che va in stampa.

Questo è importante perché garantisce che i punti più piccoli sulla lastra non incorrano in problemi di immersione nell’anilox.

Notare che il punto minimo si riferisce alle caratteristiche della lastra, mentre non si riferisce al punto minimo stampato che sarà il risultato di questo punto inchiostrato e premuto sul substrato.

By |2018-07-27T22:44:23+00:00luglio 22nd, 2018|Categories: Formatura matrici, Prestampa|Tags: , , |0 Comments

Leave A Comment